Controllo genitori e protezione bambini

Proteggere i bambini durante la navigazione su internet

 
 
Kurupira

commento inserito: Marzo 2015

Kurupira è un programma anche in italiano per la protezione dei bambini.

A differenza di alcuni programmi simili, non si limita a bloccare un certo numero di siti inadatti ai minori (cosa che fa sia in maniera automatica, sia permettendoci di impostare manualmente una lista di siti da bloccare), ma va ben oltre: è infatti in grado di bloccare certe applicazioni (o di consentirne altre), di limitare l'accesso ad internet (appare una scheda con le ore del giorno e noi possiamo scegliere in quali ore impedire la navigazione e in quali giorni della settimana), di impedire l'accesso a determinati Social Network (Facebook, Twitter, ecc.) a nostra discrezione, così come di limitare i programmi di Chat (Skype incluso).

E' inoltre possibile fargli catturare schermate ad orari prefissati (per esempio ogni 20-30 minuti), oppure quando sullo schermo sono presenti certe parole. All'inizio dell'installazione ci viene chiesto un indirizzo email per inviarci -se lo vogliamo- delle notifiche (per esempio quando sono digitate parole non consentite, quando Kurupira viene disabilitato, ecc.).

NOTA: per disinstallare Kurupira, occorre cliccare sulla sua icona nella barra delle applicazioni, disabilitarlo, e quindi cliccare su esci. A quel punto lo si può disinstallare.

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 
Controllo genitori di Windows Vista e Windows 7
Gli utilizzatori di Windows Vista e 7 possiedono già, all'interno del loro sistema operativo, una valida funzione di controllo genitori per bloccare automaticamente siti indesiderati (Impostazioni-> Pannello di controllo-> Controllo Genitori -> Creazione di account utente).
A differenza dei primi tre programmi di questa pagina, però, richiede la creazione di un account utente e l'utilizzo successivo di password per passare da un account all'altro.

Per quanto sia una soluzione di per sé semplice ed efficace, che non richiede di installare nessun programma, so per esperienza personale che molti utenti detestano digitare continuamente password per passare da un account all'altro.
 

 
 

OpenDNS

E' un servizio gratuito (oltre che un programma) che tra le altre cose consente anche di filtrare i siti web che non vogliamo che i nostri figli visitino.
L'installazione è più complessa rispetto ad altri programmi per la protezione minori (come Blue Coat K9 e Naomi, per esempio), perché richiede che vengano cambiati alcuni parametri delle connessioni di rete (i DNS). Non è comunque nulla di impossibile, come descritto in fondo a questa guida.

Finita la configurazione, si può scegliere l'argomento dei siti da bloccare, che potremo cambiare ogni volta che entriamo sul sito di OpenDNS.

download

GIUDIZIO: BUONO +
 

 
 
Blue Coat K9 Web Protection (protegge navigazione internet)
E' gratuito dopo una registrazione tramite email (sempre gratuita).

Tra tutti i programmi di questa pagina, Blue Coat K9 è il più semplice da implementare, anche per un utente inesperto (nonostante sia soltanto in inglese).

La sua semplicità deriva dal fatto che proviene da un programma a pagamento (anzi, per la precisione è ancora a pagamento per uso commerciale, mentre è gratuito per uso personale) ed è basato su un enorme database di siti non consentiti, suddivisi per categoria, di modo che si possono scegliere le categorie che non vogliamo che i nostri figli vedano.

Basta lanciare il programma, inserire la propria password, scegliere l'argomento dei siti che vogliamo bloccare e... fatto. Da questo momento, non si potrà più accedere ai siti non consentiti.
Importante non dimenticare la password, altrimenti diventa abbastanza complesso disinstallarlo.

E' anche in grado di limitare e bloccare la navigazione in internet a certe ore o certi giorni (utile per chi non vuole che i propri bambini utilizzino il computer ma non stiano troppo su internet).

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 

KidLogger Pro

E' un software gratuito per vedere cosa avviene sul nostro pc durante la nostra assenza. Lo scopo è di permettere ad un genitore di controllare l'operato dei propri bambini nel caso dovessero rimanere soli al computer.
 KidLogger è in grado di fare moltissime cose in maniera del tutto automatica: tenere traccia in un file di testo dei programmi avviati, del contenuto della clipboard, di tutto quello che si è digitato da tastiera. E' anche in grado di catturare schermate (screenshot) del computer in tempi definiti dall'utente (per esempio ogni 15 minuti o simili), di registrare l'audio e di prendere nota di eventuali chiavette USB collegate al computer.

IMPORTANTE : La tipologia del programma fa sì che molti antivirus possano 'scattare' durante la sua installazione (in tal caso bisognerà dare il permesso). La cosa è ovvia, dal momento che l'utilizzo di questo tipo di software è certamente legittimo sul proprio computer (per controllare i bambini), ma non lo è assolutamente sui computer altrui.

download

GIUDIZIO: BUONO ++
 

 
 
Altri programmi interessanti per la protezione bambini:

Naomi (chiude il browser quando trova parole non consentite - per Windows XP)
GoldLimiter Internet Monitor (monitoraggio siti internet visitati)
Limit My Pc (consente l'utilizzo del pc solo in ore prestabilite)
ProCon Latte (estensione Firefox per impedire l'accesso a siti indesiderati)
Process Blocker (blocca l'esecuzione di programmi aggiungendoli ad una blacklist)