Spotify (freeware e shareware)

(ascoltare musica)

 

E' un servizio legale per ascoltare musica (legale nel senso che Spotify paga i diritti musicali), un po' come una radio online, ma dalla quale possiamo scegliere gli autori e gli album (è possibile scegliere un album e ascoltarne tutti i brani in sequenza, se tale album è disponibile).

Spotify funziona sia in maniera gratuita che a pagamento: se si sceglie di utilizzarlo in maniera gratuita, si verrà interrotti dalla pubblicità, sia video che audio (in genere ogni 2-3 brani ascoltati c'è un messaggio pubblicitario che solitamente invita a registrarsi) e non si potrà accedere ai brani offline (si potranno ascoltare solo quando si è connessi ad internet e non si potranno scaricare, a meno di aggirare/violare le norme utilizzando programmi di terze parti).

 Per chi si abbona, invece, niente spot e possibilità di ascolto dei brani anche offline per 30 giorni (al termine dei quali bisognerà ricollegarsi ad internet per verificare lo stato del proprio abbonamento).

Il software non è particolarmente leggero, ma comunque è facile da utilizzare; tra la caratteristiche più interessanti, la capacità di Spotify di suggerire autori simili a quelli che solitamente ascoltiamo (o anche musica simile dello stesso genere), cosa che aiuta a sentire qualcosa di nuovo e ad ampliare il nostro panorama musicale.

Nel complesso Spotify è decisamente interessante, anche se la pubblicità interrompe l'ascolto con una certa frequenza.

download

GIUDIZIO: BUONO + (per la versione free)
 

 

Categoria: Internet Radio