Falkon 

(browser)

 

commento inserito: Maggio 2019

Falkon è un browser che riprende Qupzilla, basato sul motore QTWeb, e creato con lo scopo di essere semplice e leggero.

La sua semplicità è proprio il punto di forza: ha tutto quello che serve ad un livello basilare, ma nulla di particolarmente più avanzato.

In maniera predefinita utilizzerà il motore di ricerca DuckDuckGo, ma con facilità si può impostare Google o qualsiasi altro motore.

Si può anche creare una pagina con i siti preferiti (verrà chiamata 'Selezione Rapida'), che potremo, tramite le preferenze, lanciare automaticamente ogni volta che avviamo il browser o quando apriamo una nuova scheda.

Allo stesso modo, è facile importare i preferiti di altri browser (Firefox, Chrome, Opera e Internet Explorer), basta andare nelle Preferenze e cliccare su Organizza i segnalibri.

Le password possono essere salvate in chiaro, oppure in maniera criptata, con una master password (opzione più sicura, che non tutti i browser possiedono).

Ci sono poche (assai poche) estensioni disponibili, il che rafforza l'idea che si tratti di un browser molto leggero, adatto a chi vuole navigare in internet senza necessità particolari.

Quando lo avviamo per la prima volta si collegherà in internet per farci scaricare la versione desiderata, che potrà essere tradizionale o portabile.

download

GIUDIZIO: BUONO

 

Categoria: Browser