Gruppi di continuità UPS

Cosa fanno
Proteggono il pc dagli sbalzi di tensione e lo mantegono acceso in caso di mancanza di corrente (spegnendolo regolarmente dopo un certo tempo)...
 
Qualità da considerare prima dell'acquisto
Il gruppo di continuità (UPS) è un componente spesso sottovalutato, ma che evita in moltissimi casi rotture dei vari componenti all'interno del pc. Purtroppo il costo di un UPS di buona qualità è abbastanza elevato, e ci si rende conto della sua importanza solo dopo alcune rotture di varie parti del pc (per esempio dopo qualche grosso temporale...).

I fattori da considerare sono il livello di protezione, l'eventuale presenza di accessori utili (come la protezione per linea telefonica/ADSL, che è bene ci sia), e la durata delle batterie. Considerate che le prese filtrate (cioé realmente protette in tempo reale) sono quasi sempre 2 (almeno per UPS di fascia media), anche se le prese alimentate possono essere molte di più.
 

Il costo di un UPS di qualità varia a seconda della potenza richiesta (espressa in VA: all'incirca si può dire che 150 VA corrispondono a 100 W). Per esempio, il costo di un UPS da 800 VA (circa 550 W) è intorno ai 220 euro.
Marche da tenere in considerazione (vendita UPS gruppi di continuità)

Le marche di cui si può suggerire l'acquisto sono essenzialmente sono: Online (di ottima qualità), Tecnoware (livello tecnologico avanzato, made in Italy), APC (molti accessori, il più venduto nel mondo), Belkin (buoni, ma a costo alquanto elevato).