Televisori al plasma

 
 

Qualità da considerare prima dell'acquisto
Le marche da considerare al momento per l'acquisto di un televisore al plasma sono essenzialmente due: Pioneer e Panasonic. Entrambe sono almeno due gradini avanti rispetto a tutti gli altri.

Una volta scelta la risoluzione della TV (e per ulteriori suggerimenti è bene guardare qui), cioé se HD Ready o Full HD, tra le cose prime cose da guardare c'è il contrasto (almeno quello dichiarato, perché di solito quello effettivo è inferiore): gli ultimi televisori al plasma hanno già superato il contrasto di 10000:1. Un contrasto elevato permette una maggiore profondità dei neri. A parte questo, la cosa migliore per scegliere un televisore (Plasma o LCD che sia) è qella di vederlo acceso, possibilmente con la visione di un normale DVD o di una qualunque trasmissione televisiva.

Spesso le grandi catene di vendita mandano continuamente in visione dei filmati demo, con il contrasto al massimo, la risoluzione al massimo e i colori al massimo.

 Questo -a parte usurare la TV, anzi, pure per questo è bene non comprare mai televisori in esposizione a meno di forti sconti- serve solo a confondere le idee all'acquirente, perché il funzionamento reale della TV sarà ben lontanto dalla brillantezza di quel video demo.

Oltre a tutto ciò, è bene comprare cose di recente costruzione, evitando offerte di televisori che possono già essere ampiamente obsoleti (in altre parole: se si vedono grosse offerte, è bene verificare che la TV sia un modello recente, e non vecchio di anni).

 
Marche da tenere in considerazione
Pioneer e Panasonic