Scanner

Cosa fanno
Permettono di digitalizzare testi, fotografie, immagini e portarli sul computer...
 
Qualità da considerare prima dell'acquisto

I parametri più importanti sono la qualità del sensore, la risoluzione e l'affidabilità nel tempo, più eventuali accessori aggiuntivi come il lettore di diapositive incorporato.

Ovviamente scegliete sempre uno scanner piano (A4), evitando scanner più piccoli che fino a qualche anno fa andavano per la maggiore.

Negli scanner per uso domestico, una risoluzione massima di 1670 o 2400 dovrebbe è in genere sufficiente. Fate attenzione alla risoluzione effettiva indicata dallo scanner, e non a quell interpolata, in genere di parecchio superiore, che non ha alcuna importanza (equivale ad un'immagine riscalata, cosa che potete fare anche voi con qualsiasi software).
 

Il costo dell'acquisto di uno scanner piano A4 di buona qualità per uso domestico varia tra i 70 e i 200 euro.
Marche da tenere in considerazione (vendita scanner)

Epson, HP, Canon.