Fotocamere digitali

Cosa fanno
Sono macchine fotografiche interamente digitali
 
Qualità da considerare prima dell'acquisto
1) Numero pixel (espresso come megapixel) non interpolati. Maggiore è questo numero, maggiore è la qualità della foto. 3 megapixel sono davvero il minimo per dei discreti risultati. Se riuscite ad andare oltre, molto meglio (ovviamente non prendete nemmeno in considerazione dove c'è scritto interpolati).
2) Qualità dell'obiettivo. E' molto importante avere lenti di buona qualità. Si possono avere lenti intercambiabili (con qualità superiore), come nella fotografia tradizionale, oppure zoom ottico, o ancora zoom digitale (quest'ultimo da evitare, essendo simile all'interpolazione). E' inoltre bene avere una funzione di tipo macro, in modo da riprendere anche piccoli oggetti in dettaglio (tipo fiori, ecc.)
3) Display a colori. Permette di vedere subito come è venuta la foto (dunque è bene acquistare solo fotocamere dotate di esso).
4) Memoria. Serve per memorizzare le foto. Avere molta memoria permette di scattare molte più foto prima di scaricarle sul pc e di azzerare la scheda. 128 MB sono una dotazione discreta.
5) Dimensioni. Uno dei grandi vantaggi delle fotocamere digitali (escluse quelle per usi professionali) è il peso (insieme alle dimensioni ridotte): in pratica queste macchine si possono portare sempre con sé, pronte ad essere utilizzate nei momenti più inaspettati.
6) Batterie. Se possibile cercate di avere batterie al litio. Costano di più, però possono essere ricaricate moltissime volte.
 
Il costo di una fotocamera digitale varia moltissimo a seconda delle prestazioni che si richiedono (a partire dal numero dei megapixel). Può variare dai 100 ai 400 e più euro.
Marche da tenere in considerazione (vendita Fotocamere digitali, macchine fotografiche digitali)

Nikon, Pentax, Canon, Sony, Kodak, HP, Olympus e altre (le prime due davanti a tutti)...