convertire dvd in divx  
   
   
divx  
 
   
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Fare i divx con audio Ogg Vorbis
(come conseguire risultati eccellenti)

 

 NOTA: E' legale convertire i DVD in divx soltanto se si tratta di una copia di backup personale di un DVD in proprio possesso. Se fate qualcosa contro la legge, ve ne assumete la responsabilità. Inoltre il copyright di questa guida è di www.programmifree.com, ed è vietato riprodurla da qualsiasi parte o in qualsiasi forma senza il consenso scritto dell'autore. Se lo fate, ve ne assumete le conseguenze legali.

Perché c'è un certo vantaggio a fare i divx con l'audio ogg anziché mp3?

Essenzialmente per due ragioni: 1) Il file audio è più piccolo (a tutto vantaggio del video, di cui si può alzare leggermente il bitrate, ottenendo una qualità migliore. 2) La qualità dell'audio è superiore.

Come è possibile una cosa del genere? Semplicemente perché con l'ogg vorbis (che già di per sé è un formato migliore dell'mp3) useremo una tecnica a doppia passata, che alzerà il bitrate audio quando serve, e lo diminuirà quando non serve, mentre con l'mp3 di Virtual Dub siamo vincolati ad un bitrate costante (lo spazio consumato, cioe' i kb/sec, è sempre costante, sia in una scena dove stanno tutti zitti che in una scena dove c'e' un fracasso infernale, mentre con la doppia passata il bitrate verrà abbassato quando stanno zitti e alzato automaticamente durante il fracasso. E' facile capire quale avrà il miglior risultato...).

Vediamo ora gli svantaggi (che mi hanno fatto a lungo dubitare se scrivere o no questa guida sul vorbis): creare il divx in Ogg Vorbis non è molto difficile (bisogna fare un paio di passaggi in più rispetto alla mia guida in Virtual Dub con l'mp3), una volta che si hanno i codec giusti. Il problema è che coloro che vedranno il vostro divx dovranno avere anche loro il codec ogg vorbis installato, altrimenti non vedranno un bel niente. E' inserito nel K-lite codec pack.


I programmi che vi servono sono:

HeadAC3 , OggMux e GraphEdit (e la K-Lite codec pack, ovviamente).

Per quanto riguarda HeadAC3, dovete andare sul sito del suo creatore e scaricarvi il programma, più le librerie di supporto (sono comunque tutte nella stessa pagina). Create una cartella sul vostro HD e scompattateci tutto dentro.

Lanciate HeadAC3. Il procedimento è facilissimo. In questo caso lo useremo per creare un audio OGG, ma va benissimo anche per MP3.

Cliccate Source File e scegliete il vostro AC3 ( che sarà stato estratto con DVD2Avi). Selezionate Destination File come vostro file di destinazione.

Adesso: Destination Format: selezionate Vorbis

Più in basso spuntate '2 Pass Mode' e cliccate su dumb (oppure 'float', se avete tanto spazio libero sull'HD, è una procedura molto più veloce).

Cliccate sulla destra su Options. Sarà già impostato l'audio a due canali in uscita. Lasciate tutto com'e' (almeno per questa prima volta vi consiglio di non fare esperimenti; le prossime volte, se tutto funzionerà, farete come vi pare). Cliccate un'altra volta su Options e apparirà una nuova finestra. Lasciate che Mode resti su VBR e cliccate su Quality  (freccine sulla destra), in modo da alzare il bitrate dell'audio. Vi consiglio di salire almeno a 128kbps (meglio ancora a 160 kbps, cioe' Quality=5.00). Nella finestra principale, sotto a Destination File, apparirà la lunghezza del file, così sarà per voi più facile fare una stima del divx finale (dato che avete già la parte video).

Cliccate in basso su Start e avviate il processo. Ci vorranno parecchi minuti, e poi il vostro file audio sarà pronto.

Il tutto è molto facile, e non dovreste avere problemi.

Adesso scompattate Ogg Mux e Graph Edit nella stessa cartella. Installate anche la K-Lite codec pack, altrimenti avrete problemi con i codec Ogg Vorbis.

Lanciate Ogg Mux.

Input -> Movie -> scegliete il file .avi creato con Virtual Dub

Soundtracks -> File -> scegliete il file .ogg creato con HeadAC3 e cliccate ADD.

(In basso) Output-> Target -> scegliete la cartella in cui salvare il vostro Divx (mettete un qualsiasi nome .avi; l'estensione predefinita, .ogm, non è consigliabile).

Cliccate Mux File! e in pochi minuti avrete fatto. Molto, molto facile. Il divx è completo.

Per tagliare il divx usate OggCutter, nella sezione tagliare divx, in modo da portare il vostro divx alla dimensione desiderata (NON usate l'opzione presente in Ogg Mux, perché può creare grossi problemi).

Se installate i codec giusti (come sempre con i divx i codec costituiscono l'operazione più critica), dovreste riuscirci in pochi minuti. Come procedura è facilissima.

La qualità del risultato è eccellente, decisamente superiore all'mp3; l'unica riserva resta riguardo alla compatibilità (tutti sono in grado di vedere i divx con audio mp3, mentre per l'ogg vorbis ci vogliono i codec  appropriati). Qualità oppure maggiore compatibilità... è una scelta vostra...

Bene, buon Divx a tutti.